Come Pulire Carte da Gioco

Molte volte non pensiamo alle cose piu’ banali, ma vi è mai capitato di prendere in mano un mazzo di carte e queste come per magia sono rimaste incollate tra loro o sulla vostra mano? Forse è giunto il momento di pulirle, come tutti gli altri oggetti in casa.

Utilizzare infatti delle carte da gioco non del tutto pulite, procura una sensazione per nulla piacevole al tatto e la partita in qualche modo ne risente. Ecco quindi che ti suggerisco i seguenti accorgimenti. Uno potrebbe essere quello di prendere le carte da gioco e sfregarle con la mollica di pane, e questo è il metodo piu’ semplice anche se richiede un po’ di pazienza.

Altrimenti, a proposito di carte, il secondo trucco consiste nello strofinarle con uno straccetto imbevuto di spirito canforato, oppure sgrassale passandoci sopra con molta cura, un batuffolo di cotone imbevuto di benzina e lasciatele asciugare in modo naturale, cioè non usando il phon dei capelli.

In ultimo, un consiglio utile può essere quello di mettere il mazzo di carte da gioco in un barattolo riempito con un po’ di talco borico o addirittura metterle in un barattolo contenente della crusca calda ed, in entrambi i casi, agitale fino a che le particelle di unto e di grasso non siano state rimosse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *