Come Pulire le Candele di Auto e Moto

Tante volte ci siamo accorti che la nostra auto o moto non parte e ci disperiamo perchè non capiamo cosa possa essere. La maggioranza delle volte la causa è la candela, a volte ci basta semplicemente pulirla, ecco che ho creato una guida per risolvere il problema.

Per eseguire una semplicissima pulizia delle candele, non vi occorrono quei costosissimi prodotti, ma qualche straccio, una spazzola e alcol etilico. Come prima cosa assicuriamoci che l’auto o la moto sia spenta e a quadro spento, smontiamo con cautela la candela dalla bobina e la adagiamo su di uno straccio.

A questo punto puliamola semplicemente con un panno ruvido, così facendo togliamo le forme di grasso più persistenti. Quindi prendiamo un po di alcol etilico e bagniamo per intero la candela, se possiamo immergerla ancora meglio, e la teniamo impregnata di alcol per qualche ora fino a quando le incrostazioni si siano tolte.

A questo punto asciughiamola per bene e prendiamo una spazzola di acciaio e puliamo energicamente la testa morsettata fino a far uscire il lucido del metallo. In fine possiamo rimontare la candela, se avete più candele vi consiglio di effettuare una pulizia completa per una perfetta manutenzione del veicolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *