Come Preparare Casa Prima di Pitturare le Pareti

Dopo aver protetto i pavimenti con teli, bisogna applicare strisce di nastro per mascheratura (nastro rimovibile) ai telai delle finestre, al battiscopa e al coprifilo delle porte. Bisogna anche proteggere interruttori e prese della corrente (la cosa migliore è smontarli con un piccolo cacciavite affilato). Il nastro andrà tolto solo quando la pittura sarà completamente asciutta.

Occorrente
Nastro per mascheratura;
Teli di tessuto;
Teli di nylon.
Piccolo cacciavite ben affilato;
Forbici.

Esecuzione
Se volete proteggere gli infissi di porte e finestre, applicate il nastro a piccoli pezzi: sarà più facile da maneggiare. Premete con forza sul bordo vicino alla superficie che desiderate tinteggiare, così eviterete che la pittura passi sotto al nastro.
Se nella stanza che dovete pitturare sono presenti mobili particolarmente pesanti e difficili da spostare, assicuratevi di averli staccati dalle superfici e di averli protetti adeguatamente con dei teli di nylon.
Fissate con del nastro al battiscopa i teli protettivi in tessuto: inizierete ritagliando delle strisce verticali per tenere fermi i teli, poi applicherete il nastro in modo orizzontale per evitare che la pittura goccioli dietro alla protezione.

Non conviene proteggere i coprinterruttori con il nastro perchè si smontano facilmente con un piccolo cacciavite (ben affilato): toglieteli e metteteli al sicuro dentro a una scatola per evitare di graffiarli o perdere le viti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *