Come Imparare a Leggere Meglio

Per molti leggere è considerato una vera e propria fatica, e una persona su tre considera la lettura noiosa. Eppure la lettura apre le porte dell’intelletto e dell’immaginazione. Per esempio, senza lasciare la poltrona puoi essere trasportato fino alle estremità della terra. Vediamo come imparare a leggere con maggiore profitto.

Per essere un buon lettore non basta saper decifrare le parole. D’altro canto, se non sei abbastanza veloce nella lettura, ti accorgerai di perderti dietro alle parole anzichè analizzare le idee. E se devi continuamente tornare indietro perchè hai perso il filo del ragionamento, la lettura risulterà noiosa e pesante.

Impara ad abbracciare più parole in una occhiata, leggendone diverse contemporaneamente. Non permettere che i tuoi occhi si soffermino su ciascuna parola. Non pronunciare silenziosamente le parole, poichè questo ti rallenterebbe senz’altro. Mentre leggi, chiediti se capisci quello che leggi. Paragonalo con ciò che hai appreso sul soggetto da altre fonti. Questo ti aiuterà a tenere vivo l’interesse e continuare a concentrarti.

L’ambiente dev’essere adatto. Una comoda poltrona e uno stereo o una radio che trasmette musica a tutto volume, non sono quello che ci vuole, quando devi leggere qualcosa di complicato. Invece, mettiti a tavolino, siediti su una sedia comoda ma che ti permette di rimanere sveglio e assicurati una buona ventilazione. Se possibile, isolati nella tua stanza e non distrarti con continue interruzioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *