Come Giocare a Soffia sull’Inchiostro

Gli inchiostri sono sostanze liquide utilizzate per eseguire disegni con penne, pennini o pennelli. Gli inchiostri possono essere neri o colorati, e sono contenuti in bottigliette. L’ inchiostro di china nero è il più utilizzato; è composto da nerofumo, gomma lacca e colla.

Procurati un foglio da disegno, inchiostro di china di vari colori, una cannuccia da bibita. La bottiglietta che contiene l’inchiostro va agitata prima dell’uso. Versa poche gocce di inchiostro colorato direttamente sul foglio, utilizzando la cannuccia del contenitore. Soffia sulle macchie attraverso la cannuccia.

Cerca di dare una direzione precisa alla striscia di colore. Se intervieni maggiormente sul percorso e sul posizionamento delle macchie, puoi rendere più realistico il soggetto della tua composizione. Completa il tuo lavoro intervenendo creativamente sullo sfondo, che colorerai a piacere. Si avranno molteplici ramificazioni.

Si creerà un labirinto cromatico rendendo la composizione astratta molto suggestiva. Se d’estate si lascia aperta la bottiglietta, l’inchiostro evapora leggermente e il colore diventa più scuro e denso; in tal caso basta aggiungere dell’ acqua distillata per ottenere la fluidità iniziale. Alcuni colori, come il marrone e il seppia, sbiadiscono nel tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *